Tutti in sella!

Tutti in sella!

Per gli amanti delle due ruote, Moena offre molte opportunità. Potete imboccare la ciclabile di Fiemme e Fassa (circa 40 km con 550 mt di dislivello) oppure iniziare a salire, con una buona gamba o una buona e-bike!

Un giro interessante e panoramico, alla portata di tutti con le moderne e-bike che potrete noleggiare in paese, è l’anello che partendo da Moena vi porta prima Malga Roncac e da qui sino a Malga Panna per poi riscendere in paese (tour che si può percorrere anche a piedi). Salita iniziale per raggiungere il bosco di Malga Roncac, poi tratto più facile pianeggiate, nuova salitina ed ancora piano fino a Malga Panna e da qui discesa passando per la frazione di Sorte e arrivando nuovamente a Moena. Tempo totale circa 1,30 h.

Inutile dire che tappe per rifocillarvi un po’ ne avete a sufficienza, tra piatti tipici ma raffinati di Malga Roncac e la cucina stellata di Malga Panna, non resterete di certo senza energie!

La ciaspolata gourmet

La ciaspolata gourmet

Il Passo San Pellegrino in inverno, regala scorci e occasioni imperdibili anche per i non sciatori come la classica passeggiata nella conca del Fuciade, percorribile anche con la slitta trainata dai cavalli. Per gli amanti delle ciaspole esiste anche un altro percorso che apprezziamo molto, specie per il bellissimo luogo in cui si arriva Baita Paradiso. Partendo dalla seggiovia Costabella, potrete risalire costeggiando la pista e raggiungere (in circa 40 minuti) questo fantastico luogo del gusto, dove Gino vi attende per un pranzo da gustare nella bellissima terrazza panoramica nella piccola ed elegante stube in legno. Si torna poi per lo stesso itinerario fatto all’andata sino al parcheggio.

Le piste da sci da non perdere

Le piste da sci da non perdere

Per lo sci, qui in Val di Fassa, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Per una sciata non stress noi consigliamo di prendere lo skibus davanti al nostro hotel e raggiungere in 5 minuti la skiarea Alpe Lusia – Passo San Pellegrino. Oltre 100 km di piste a vostra disposizione fino a Bellamonte. La preferita del nostro maestro Paolo è la pista Laste. Perché? Si presenta ampia e soleggiata e consente a tutti di godersi la sciata.

Per gli sciatori un po’ più hard, invece, al Passo San Pellegrino vi attende La Volata, una nera molto larga per chi ama un po’ di velocità.

Pronti per un picnic?

Pronti per un picnic?

Se volete godervi un picnic immersi nella natura senza muovere l’auto, sicuramente uno dei luoghi più belli è in Località Pianac’. Raggiungibile percorrendo la frazione di Somèda e imboccando poi la strada sterrata che vi condurrà in un prato contornato tra larici ed abeti dove potrete scegliere se sdraiarvi con il vostro plaid o se usufruire di tavoli e panche presenti in loco. Disponibile anche una griglia per coloro a cui non basta un semplice panino! Al ritorno potrete percorrere lo stesso itinerario dell’andata o, se non siete stanchi, proseguire in direzione Soraga e da qui tornare a Moena passando dall’altro versante, con tappa merenda al nostro Agritur El Mas.

Dove godersi il tramonto

Dove godersi il tramonto

L’Enrosadira, quando le cime si tingono di rosa al calar del sole. Per noi il luogo più suggestivo dove ammirare questo spettacolo è Malga Pozza, sull’Alpe Lusia. Una bellissima vista sulle montagne del Lagorai, un panorama da cui potrete scorgere l’intera vallata molto e i prati che la circondano saranno i vostri ingredienti per rendere questo momento indimenticabile.